image-337

facebook
telegram-headercopia
246x0w
Logo-Instagram

Il nostro programma

27/03/2019, 14:39

insiemeperlegnaro, giuliano carraro sindaco



Il-nostro-Simbolo


 



Il simbolo Insieme per Legnaro Giuliano CARRARO sindaco nasce a seguito di una valutazione e propostapubblica di varie ipotesi, alternative e differenti bozze, raccogliendo leosservazioni e i suggerimenti anche dalle persone che pubblicamente hanno dareil loro contributo alle assemblee.
A seguito di confronto tra consiglieri uscenti delleliste MovimentoLegnaro Nuova e Per Legnaro,il candidato sindaco Giuliano Carraro, e fra tutti i sostenitori e partecipantialle pubbliche riunioni, si è giunti alla versione definitiva, che si connotadi due colori importanti e significativi e da un solo slogan, oltre cheall’identificazione del candidato sindaco.Non presente nel simbolo , nessun logo oidentificazione grafica a luogo fisico di Legnaro, quale poteva essere la CorteBenedettina, o altresì nessun riferimento a partito nazionale. Di seguito vengono spiegate le scelte grafiche ecromatiche che hanno portato alle scelte effettuate nel processo partecipativo. 
ARANCIONE Il colore della vitalità L’arancione compare fin da subito e colora lascritta "Insieme per" e colora anche il cerchio che cinge tutto ilsimbolo. Il colore arancione si associa alla vitalità,all’energia ed al sole.E’ un colore energico, che nella medicinaalternativa o negli ambienti di lavoro creativi, viene utilizzato percurare la depressione perché ritenuto utile a rendere le persone più ottimiste,spontanee ed estroverse. L’arancione viene associato al calore, alla gioia,al vigore, alla salute ed è il simbolo della fantasia, dell’armonia interiore,dell’accoglienza, dell’entusiasmo, del divertimento e dell’incoraggiamento.Gli scienziati hanno dimostrato che l’arancionerisveglia l’attenzione senza aggressività, stimola a parlare ed ascoltare.L’arancione è il colore della serenità, è coloredell’energia, della crescita, del rinnovamento; è ottenuto dalla mescolanza delrosso con il giallo, è il colore che appartiene sia al sorgere del sole che alsuo tramonto, sia all’inizio che alla fine di una giornata.L’arancione inoltre simboleggia la comprensione, lasaggezza, l’equilibrio e l’ambizione. Ed è proprio in queste parole chepossiamo trovare il significato del colore arancione.La scelta è stata quindi di utilizzarlo per lascritta "Insieme per" appunto per enfatizzare e dare a forza a questaazione comune di persone ed idee. Tale azione viene poi ad essere rafforzata,come sopra detto, da un cerchio che racchiude in un insieme tutto il logo, ilsuo contenuto ed il messaggio che propone       
        
Il colore BLU della scritta "LEGNARO" La parola "Legnaro" ,per quanto sopra detto caratterizzante il cerchio, viene collocata al centrodel cerchio stesso, ribandendo il concetto di centralità, di idee ed azioni,rivolto verso il paese di Legnaro e quindi di rimando a tutti i suoi cittadiniindistintamente. La scelta del colore blu, rafforza questacentralità, dal locale al globale, in quanto il colore blu è lo stesso dellabandiera della Comunità Europea, per esprimere la posizione di dialogo eriferimento all’Europa, considerando Legnaro, per le peculiarità del suoterritorio, con l’università, l’INFN e tutta la popolazione non residente maoccupante il territorio, fatta di studenti universitari, ricercatori eprofessori molti dei quali anche extraeuropei, un luogo importante in diversiambiti di sviluppo, crescita e ricerca per tutti. La bandiera dell’Europa ha uno sfondo blu checontiene dodici stelle, con la punta verso l’alto, atte a rappresentare tuttigli stati presenti all’interno dell’Unione Europea.Le stelle sono disposte come i numeri dell’orologio,con la punta rivolta verso l’alto e stanno a simboleggiare la perfezione, e gliideali di unità,solidarietà e armonia tra i popoli d’Europa.Il blu, invece, rappresenta il cielo ponentino bludell’occidente, in contrapposizione a quello più luminoso d’oriente. 

La BANDIERA ITALIANA  Come per la parola "Legnaro", la bandiera italiana, che parte dall’indicare il candidato sindaco Giuliano CARRARO, esprime il rapporto complementare, inscindibile edistituzionale tra Italia, Legnaro ed Europa.La bandiera italiana, parte da una posizione quasicome sventolante al vento, per poi divenire una strada nel "dirigersi " versoLegnaro e l’Europa. L’origine del tricolore che identifical’Italia nel mondo sembra risalire a molto prima della sua unità. È il 1794,quando due ragazzi bolognesi Giovanni Battista De Rolandis e Luigi Zamboni,rinvigoriti dall’abolizione dell’anciènt régime e dall’ondata dei moti popolariche la Rivoluzione Francese portò con sé, cercarono di attuare una sollevazionecontro il potere assolutistico pontificio che teneva sotto scacco la città diBologna.I due giovani presero come spunto ilfregio della rivoluzione di Parigi, cambiando però uno dei colori; in questomodo il blu dell’attuale bandiera francese divenne il verde della bandieraitaliana. La volontà dei due ragazzi era quella di ricalcare il modellofrancese, facendo sì che i colori fossero il simbolo degli ideali illuministicidi fraternità, uguaglianza e libertà: un Tricolore come traguardo di un popoloche mirava ad avere Giustizia, Uguaglianza, Fratellanza. Tre obiettivi senza iquali non ci può essere Dignità, Democrazia, Prosperità. "Il nostro Tricolore riassume i naturali"Diritti dell’Uomo", le aspirazioni di tutte le genti, la volontà dichi crede nella propria nazione volta al progresso, con leggi adeguate, senzadivisioni, stessi doveri e medesimi privilegi. Un paese dove non ci sianodiscriminazioni, ma ognuno fa’ del proprio lavoro una cosciente responsabilità.Dove la morale e l’etica siano guida costante per un’esistenza felice e serena.Questo è scritto nella nostra bandiera, e questo èquanto sognavano quei due studenti che l’hanno ideata e difesa sino asacrificare la loro vita ventenne al bieco assolutismo despota dei carneficidel potere."
Una narrazione, quest’ultima, assaipoco conosciuta.Di fatto, ciò che la maggior partedegli italiani ha appreso al riguardo è l’origine romantica trasmessa daivecchi sussidiari delle scuole elementari. Questi riportavano una filastroccain cui si diceva che il verde della bandiera era il simbolo dei prati italiani,il bianco delle nevi perenni e il rosso del sangue versato dai soldati durantele guerre. 

Il candidato "Giuliano CARRARO sindaco" Il candidato sindaco "GiulianoCARRARO" viene enunciato volutamente con il colore nero, senza doverappesantire e connotare ulteriormente il logo di altri riferimenti simbolici.Pur non essendoci problemi di omonimiacon altri candidati sindaco, siè scelto di inserire sia il nome e sia il cognome del candidato sindaco, asignificare l’importanza della persona nella sua interezza, senza utilizzareslogan enfatici e ridondanti utilizzando solo il cognome a caratteri cubitali.Per il cognome si è scelto diutilizzare il carattere tutto in maiuscolo, per facilitare comunque la letturasia per le persone con problemi di vista e sia per una lettura in scala digrigi o in bianco e nero.Al termine delle consultazionielettorali, la dicitura "GiulianoCARRARO sindaco" verràsostituita dalla scritta "Lista Civica".     
Insieme per Legnaro - Giuliano CARRAROsindaco 
Legnaro (PD) 25/03/2019  


1
Create a website